Fri, Jun 05 | evento online

Giornata Mondiale dell' Ambiente

Dal 1972 il 5 giugno è in tutto il mondo la giornata dedicata all'Ambiente.
La registrazione è stata chiusa

Orario & Sede

Jun 05, 2020, 8:00 AM – 11:59 PM
evento online

L'evento

La Giornata Mondiale dell'Ambiente è una festività proclamata nel 1972 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 5 giugno.

Ogni edizione ha un tema come filo conduttore che lega tutte le iniziative mondiali che si svolgono in onore dell'Ambiente. Nel 2013 la giornata del 5 giugno è stata intitolata “Think, eat, save” ovvero pensa, mangia e risparmia. Non solo un tema, ma un vero e proprio motto che ha visto ogni Stato, ONG, e comitato regionale partecipare a migliaia di iniziative in tutto il mondo. nel 2012 la manifestazione principale era stata ospitata in Mongolia e ha avuto come tema principale il contrasto allo spreco alimentare. 

La Mongolia è infatti, uno dei Paesi che sta crescendo maggiormente nel mondo, e punta a garantire questa crescita con una economia verde. Mentre la Mongolia non spreca cibo in modo significativo, il tradizionale stile di vita nomade di alcuni dei suoi abitanti - che hanno sviluppato modi per conservare gli alimenti per lunghi periodi - offre alcune antiche risposte alla sfida moderna degli sprechi alimentari.

Ogni anno nel mondo un terzo del cibo prodotto viene gettato durante uno dei passaggi dal produttore al consumatore. Lo ricorda l'UNEP, l'agenzia dell'Onu per l'ambiente, che ha scelto appunto il tema della 'impronta alimentare' per giornata mondiale per l'Ambiente per richiamare ciascuno alla responsabilita' e poter diventare protagonista del cambiamento a sostegno di uno sviluppo sostenibile ed equo

Questi 1,3 miliardi di tonnellate di derrate alimentari, spiega l'agenzia, del valore di mille miliardi di dollari, sarebbero sufficienti a nutrire gli 870 milioni di persone che ogni giorno non hanno da mangiare, oltre a rappresentare uno 'spreco' di emissioni di CO2. Per sottolineare l'amara ironia del fatto che lo spreco di cibo è al massimo in un momento in cui è facile conservare i cibi l'UNEP e la FAO hanno invece raccolto in un sito tutti i modi in cui tradizionalmente vengono conservati gli alimenti. L'iniziativa ha riscoperto ad esempio la pratica dell'esercito di Gengis Khan di essiccare così tanto la carne da far ridurre una mucca alle dimensioni di un pugno, o quella ancora usata dagli inuit di preparare il Kiviak-a facendo fermentare la carne di un piccolo uccello marino all'interno di un sacco di pelle di foca. ''Ridurre il cibo sprecato è una sfida economica, etica e ambientale - ha osservato Achim Steiner, direttore generale dell'Unep - uno dei modi è guardare a come culture meno 'sprecone' danno valore a ogni singolo boccone, e valutare come imitarle''.

La nostra vita, in questi giorni sta prendendo colori nuovi ed inaspettati e per la verità non così primaverili, come a breve ci si aspetterebbe. La televisione per quanto a volte noiosa o foriera di notizie letali, è in qualche modo diventata una specie di informatore orario, giornaliero su ciò che ci aspetta, portando il nostro umore quasi a diretta dipendenza dalle ultime nuove.

Ma che ne è stato della Giornata Mondiale dell'Ambiente…?

… è ancora una festività proclamata nel 1972 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite…? 

Verrà celebrata anche quest’anno il 5 giugno?

Ogni edizione ha un tema come filo conduttore che lega tutte le iniziative mondiali che si svolgono in onore dell'Ambiente. Quest’anno avrà un suo soggetto, qualche anno fa, la giornata è stata intitolata “Alza la tua voce e non il livello del mare” ovvero prendiamoci cura dei piccoli stati insulari in via di sviluppo ed è stato commemorato in particolare alle Barbados, dove molte isole sono a rischio a causa del crescere del livello dei mari !

Quest’anno il tema è, guarda caso l’aria…:Inquinamento dell’aria. Non possiamo fare a meno di respirare ma possiamo fare qualcosa per la qualità della nostra aria.

Il benessere dell'umanità, l'ambiente e il funzionamento dell'economia dipendono essenzialmente dalla gestione responsabile delle risorse naturali del pianeta.

Molti degli ecosistemi della Terra si stanno avvicinando a dei punti critici di esaurimento o di cambiamento irreversibile.

Il benessere dell’umanità non deve gravare sulla terra. Vivere in modo sostenibile è fare di più e meglio con meno.

Ottima occasione per trasformare le azioni individuali in una forza collettiva generando così un impatto positivo ed esponenziale sul pianeta.

Questi sono giorni dove però è molto facile introvertirci sulla situazione del momento e su cosa potrà serbare il futuro prossimo e remoto…. Padova, è una delle città italiane che risponde molto bene agli inviti ONU che regolarmente vengono sollecitati.

“Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare ad aver cura del pianeta”, diceva L. Ron Hubbard. “Si inizia con l’impegno personale, si prosegue suggerendo agli altri a fare altrettanto. …L’uomo ha raggiunto la capacità potenziale di distruggere il pianeta, ora deve essere portato al punto di essere in grado di salvarlo. Dopotutto è il posto in cui viviamo”.

Quest’anno uno sforzo in più dobbiamo farlo per far fronte, ora, alla situazione, che, sembrerebbe un po’ esserci sfuggita di mano…che fare ?

Per prima cosa darei una sbirciatina a questo video al sito http://www.laviadellafelicita.org/thewaytohappiness/precepts/safeguard-and-improve-your-environment.html

Trovare alcuni spunti e metterli in pratica e perseverare come esempio per poi contribuire a facilitare la vita ai nostri figli e al nostro ambiente.

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento

 

©2020 di OCmania. Le immagini e i loghi presenti sul sito www.overclockersmania.it e www.ocmania.com sono da considerarsi a titolo puramente dimostrativo e appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni riportate sul sito www.overclockersmania.it e www.ocmania.com possono subire variazioni senza alcun preavviso. © Overclockersmania. P.IVA IT03558490920 REGISTRO IMPRESE CHE.215.125.002

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now