top of page
  • Immagine del redattoreTom

Nuove schede video aggiornate con tanta memoria con bus migliorato e AMD senza grandi miglioramenti hardware ma AFMF per tutti

Aggiornamento: 22 gen




  • RTX 4080 Super 16Gb

  • RTX 4070 Ti Super 16Gb

  • RTX 4070 Super 12GB

  • RX 7600 XT 16Gb


Le tre nuove schede Nvidia verranno rilasciate in più fasi. La RTX 4070 Super il 17 gennaio, la RTX 4070 Ti Super il 24 gennaio e la RTX 4080 Super il 31 gennaio. Le RTX 4080 e RTX 4070 Ti continueranno a essere disponibili.


  • RTX 4080 Super

  • Target: massimi frame rate, risoluzione e dettagli, Gen AI superveloce

  • Claim NVIDIA: Prestazioni doppie rispetto alla RTX 3080 Ti

  • Prezzo (USA): 999 dollari

  • Disponibilità (USA): dal 31 gennaio

  • VRAM: 16 GB, GDDR6X

  • Core CUDA: 10.240

  • Core ray tracing: 3° gen, 121 RT-TFLOPs

  • Core shader: Ada Lovelace, 52 Shader-TFLOPs

  • Core AI: 4° gen, 836 AI-TFLOPs

  • Consumi:

  • TGP: 320 W

  • Gaming: max 246 W

  • Riproduzione video: 22 W

  • Idle: 15 W

  • RTX 4070 Ti Super

  • Target: Gaming 1440p ad alto frame rate

  • Claim NVIDIA: fino a 2,5 volte le prestazioni di una RTX 3070 Ti, ma grazie alla frame generation del DLSS 3.0 e in alcuni giochi

  • Prezzo (USA): 799 dollari

  • Disponibilità (USA): dal 24 gennaio

  • VRAM: 16 GB, GDDR6X

  • Core CUDA: 8.448

  • Core ray tracing: 3° gen, 102 RT-TFLOPs

  • Core shader: Ada Lovelace, 44 Shader-TFLOPs

  • Core AI: 4° gen, 706 AI-TFLOPs

  • Consumi:

  • TGP: 285 W

  • Gaming: max 226 W

  • Riproduzione video: 17 W

  • Idle: 12 W

  • RTX 4070 Super

  • Target: Gaming 1440p ad alto frame rate

  • Claim NVIDIA: +20% core rispetto alla RTX 4070

  • Prezzo (USA): 599 dollari

  • Disponibilità (USA): dal 17 gennaio

  • VRAM: 12 GB, GDDR6X

  • Core CUDA: 7.680

  • Core ray tracing: 3° gen, 82 RT-TFLOPs

  • Core shader: Ada Lovelace, 44 Shader-TFLOPs

  • Core AI: 4° gen, 568 AI-TFLOPs

  • Consumi:

  • TGP: 220 W

  • Gaming: max 200 W

  • Riproduzione video: 16 W

  • Idle: 11 W


AMD




AMD ha annunciato prezzi "speciali" per la Radeon RX 7900 XT e la Radeon RX 7900 GRE. La prima scende ufficialmente a 749 dollari, la seconda a 549 dollari, ovviamente prima delle tasse. Questo, almeno, per un periodo limitato di tempo che dovrebbe durare tutto il trimestre.


la XFX RX 7900 GRE è ora disponibile a un prezzo ancor più competitivo rispetto al modello di SAPPHIRE, con un costo di €550, il che segna una riduzione di quasi €100 rispetto al prezzo precedente.

Questa riduzione di prezzo è probabilmente dovuta al fatto che XFX è l'unico partner che offre una versione di riferimento per la RX 7900 GRE. Normalmente, questa scheda è inclusa in sistemi di gioco pre-assemblati ma era solo questione di tempo prima che i rivenditori la rendessero disponibile come prodotto autonomo.

Come già menzionato, la RX 7900 GRE è dotata del 33% in più di core rispetto alla 7800 XT, pur mantenendo la stessa capacità di memoria di 16GB. Con l'attuale riduzione di prezzo, risulta essere solo il 6% più costosa, rendendola un'opzione attraente da considerare con il 10% in piu' di prestazioni.


La Radeon RX 7600 XT è una scheda grafica di segmento prestazionale basso di AMD, ed esce il 24 gennaio. Costruita sul processo a 6 nm e basata sul processore grafico Navi 33, nella sua variante Navi 33 XT, la scheda supporta DirectX 12 Ultimate. Ciò garantisce che tutti i giochi moderni funzioneranno su Radeon RX 7600 XT. Inoltre, la funzionalità DirectX 12 Ultimate garantisce il supporto per raytracing hardware, shading a velocità variabile e altro ancora nei prossimi videogiochi. Il processore grafico Navi 33 è un chip di dimensioni medie con un'area del die di 204 mm² e 13.300 milioni di transistor. Presenta 2048 unità di shading, 128 unità di texture mapping e 64 ROP. La scheda ha anche 32 core di accelerazione raytracing. AMD ha accoppiato 16 GB di memoria GDDR6 con la Radeon RX 7600 XT, che sono collegati utilizzando un'interfaccia di memoria a 128 bit. La GPU funziona ad una frequenza di 1720 MHz, che può essere potenziata fino a 2755 MHz, la memoria funziona a 2250 MHz (18 Gbps effettivi).


Essendo una scheda a doppio slot, AMD Radeon RX 7600 XT assorbe energia da 1 connettore di alimentazione a 8 pin, con un assorbimento di potenza valutato a 175 W massimo. Le uscite display includono: 1x HDMI 2.1a, 3x DisplayPort 2.1. La Radeon RX 7600 XT è collegata al resto del sistema tramite un'interfaccia PCI-Express 4.0 x8. La scheda misura 204 mm di lunghezza, 115 mm di larghezza e presenta una soluzione di raffreddamento a doppio slot. Il suo prezzo al lancio era di 329 dollari americani.


Passare da 60fps minimi a 120FPS con un click.


il 24 gennaio possiamo mettere finalmente le mani sia sulla nuova RX 7600 XT che sulla versione definitiva della tecnologia AFMF che, essendo già supportata a partire dalle Radeon RX 6000 e Radeon 700M, sarà compatibile con un parco di GPU inarrivabile per le altre tecnologie in quanto a volumi.


  • Fotogrammi a movimento fluido AMD (AFMF)

  • AFMF può essere abilitato a livello globale per qualsiasi titolo DirectX 11 e 12 utilizzando HYPR-RX® o AMD Fluid Motion Toggle.

  • Poiché l'AFMF potrebbe introdurre una latenza aggiuntiva nei giochi, l'AFMF potrebbe non offrire l'esperienza ottimale nei titoli competitivi frenetici. AFMF può essere disabilitato utilizzando le impostazioni per app per questi titoli.

  • AFMF può introdurre una latenza aggiuntiva nei giochi e si consiglia di combinarlo con AMD Radeon™ Anti-Lag per un'esperienza ottimale.

  • L'anteprima tecnica dell'AFMF attualmente richiede che il gioco venga giocato in modalità a schermo intero con VSYNC disabilitato.

  • Per un'esperienza ottimale, si consiglia di utilizzare AFMF sui display AMD FreeSync™.

  • AFMF dispone di un monitor dell'attività simile a AMD Radeon Super Resolution per confermare lo stato di generazione dei fotogrammi utilizzando l'overlay in-game di AMD Software: Adrenalin Edition™ (usa il tasto di scelta rapida predefinito Alt-R per l'overlay a schermo intero o Alt-Z per l'overlay della barra laterale)

  • Si consiglia di abilitare AFMF mentre il gioco è in esecuzione a fps minimi di 60.

  • AFMF aggiunge la tecnologia di generazione dei fotogrammi per aumentare gli FPS al di fuori del motore del gioco. Per visualizzare gli FPS risultanti, utilizzare l'overlay delle metriche delle prestazioni del software AMD. Al momento non è disponibile il supporto per strumenti di monitoraggio delle prestazioni di terze parti.

  • Per una migliore compatibilità con i titoli a schermo intero senza bordi, gli utenti possono provare ad abilitare "Ottimizzazioni per i giochi in finestra".

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page